|  Home  |   Contest  |   Collaborazioni  |   Segnalazioni  |   Eventi  |
mercoledì, marzo 18, 2015
Frittelle di riso di San Giuseppe
Queste frittelle le preparava sempre mia nonna, era da un po' che non le facevo e quest'anno mi sono decisa. Stamattina  presto ho lessato il riso e messo a lievitare il tutto.
Ve le consiglio sono veramente deliziose, il mio papà le adora, forse in ricordo della mamma che le preparava in occasione di questa festa.
Auguri a tutti i papà, a chi lo è da molto, chi da poco come mio fratello o chi sta per diventarlo...





Ingredienti:
- 3 etti di riso
- 2 uova
- 6 cucchiai di farina
- 3 cucchiai di zucchero
- 1/2 cubetto di lievito di birra o poco più
- un pizzico di cannella
- mezzo bicchierino di rum o mistrà
- latte 
- acqua

Procedimento: lessare il riso in una pentola con metà acqua e metà latte e un pizzico di sale. In una ciotola sbriciolare il lievito nella farina ed aggiungere lo zucchero, le uova sbattute  e la cannella, mescolare.  Unire il riso tiepido e mischiare bene il tutto e lasciare lievitare coprendo la ciotola con la pellicola per minimo un ora.
Passato il tempo friggere le frittelle in olio caldo, formando delle palline aiutandovi con un cucchiaio, o inserendo l'impasto nella sach a poche usa e getta.
Scolarle e farle asciugare su carta assorbente e spolverare con zucchero semolato.

 
posted by Dolci Ricette at 12:24 PM ¤ Permalink ¤ 2 comments
sabato, marzo 14, 2015
Plumcake alle mele e cocco
Ho notato grazie ad una amica che mi segue sulla mia pagina di Facebook che nel blog c'è solamente una ricetta di  plumcake, così detto fatto ne ho preparato subito uno!
Avevo un paio di mele nel cesto della frutta che chiedevano pietà, un po' di cocco da finire ed è nato questo profumatissimo dolce.
E voi come lo preparate di solito?
Buon week-end a tutti!





Ingredienti:
- 2 mele
- 2 uova
- 250 gr di farina
- 130 gr di zucchero
- 20 gr di farina di cocco
- 100 gr di burro fuso
- 100 ml di latte a temperatura ambiente
- 1 bustina di lievito per dolci

Ingredienti per decorare:
- farina di cocco
- granella di zucchero

Procedimento: in pentolino far sciogliere a fuoco basso il burro e lasciarlo raffreddare. Nel frattempo in una ciotola mescolare con la frusta lo zucchero e le uova per qualche minuto, e poi aggiungere la farina di cocco.
Mescolare per bene ed aggiungere man mano la farina setacciata con il lievito, il latte e il burro. Continuare a girare bene il tutto finché non avrete terminato gli ingredienti. Tagliare a dadini una delle due mele, infarinarla leggermente ed unirla al composto. Amalgamarla bene all'impasto e versare il tutto in uno stampo da plumcake di medie dimensioni e decorarlo con la mela rimasta tagliata a spicchi. Spolverare con farina di cocco e un po' di  granella di zucchero.
Cuocere a 170/180° per circa 45/50 minuti, fare la prova stecchino.
 
posted by Dolci Ricette at 10:19 AM ¤ Permalink ¤ 0 comments
mercoledì, marzo 04, 2015
Bicchieri di torta mimosa con pesche sciroppate
Questi bicchieri di torta mimosa li ho preparati qualche giorno fa per il compleanno di mia suocera. Avevo in congelatore un pan di spagna e optato per questa torta in versione monoporzione.
Rispetto alla classica ricetta che prevede l'ananas, io ho usato delle pesche sciroppate che avevo preparato l'estate scorsa.
Io non ho usato liquore per la bagna, ma se vi piace potete fare uno sciroppo di acqua e zucchero aggiungendo poi un po' di liquore tipo limoncello, cointreau o maraschino.



Ingredienti:
- Pan di spagna
- Crema pasticcera
- Pesche sciroppate
- succo delle pesche sciroppate



Procedimento: preparare il pan di spagna anche il giorno prima, e la crema pasticcera. Io l'ho aromatizzata con i semi della stecca di vaniglia, ma se volete potete aromatizzarla con la buccia di limone o di arancia.



Farla raffreddare e nel frattempo tagliare con un coppapasta il pan di spagna a dischetti, grandi quanto la coppetta che userete per servirla, se è molto alto dividetelo a metà e ricavatene due.
Bagnate il pan di spagna con il succo delle pesche sciroppate,  e se piace potete aggiungere anche del liquore,
Sistemate il dischetto imbevuto nel bicchiere copritelo con la crema e con i pezzetti di pesca sciroppata. Proseguite con gli strati. Io ne ho fatti un paio. 




L'ultimo strato deve essere di crema e pesche, che coprirete con il pan di spagna tagliato a cubetti.

Mettere in frigo fino al momento di servire.

 
posted by Dolci Ricette at 2:08 PM ¤ Permalink ¤ 2 comments
domenica, marzo 01, 2015
Crema pasticcera
Dopo il pan di spagna altra ricetta base della pasticceria. Diversamente dalla ricetta tradizionale, in questa crema la farina è sostituita dalla maizena, quindi niente più grumi.
Io l'ho aromatizzata con i semi della bacca di vaniglia, ma potete usare il sapore che preferite, ad esempio la scorza del limone, arancia  o la cannella.
E voi come la preparate di solito?




Ingredienti:
- 1/2 litro di latte
- 4 tuorli
- 100 gr di zucchero
- 45 gr di maizena
- semi della bacca  di vaniglia o scorza di limone

Procedimento: in una ciotola montare i tuorli con lo zucchero e aggiungere la maizena, mescolare bene il tutto.  Nel frattempo scaldare il latte in un pentola insieme alla vaniglia o alla scorsa di limone. Aggiungere il latte al composto delle uova, mescolare e riportare il tutto sul fornello fin quando non raggiungerà il bollore. Continuare sempre a mescolare per non far attaccare il tutto, fin quando non inizierà a rapprendersi.
Mettere la crema in un piatto e coprirla con della pellicola trasparente e far raffreddare.


 
posted by Dolci Ricette at 1:45 PM ¤ Permalink ¤ 0 comments
mercoledì, febbraio 11, 2015
Torta al doppio cioccolato con cuore ai lamponi
Un po' di giorni fa mi è capitato di leggere un tweet di Antonio Daloiso, il vincitore del programma televisivo "Il più grande pasticcere", dove parlava di una sacher con confettura di lamponi. Ho trovato questo accostamento molto interessante e ho deciso di provarlo. Non mi andava di preparare una sacher così ho optato per una cosa più semplice e veloce, ma non per questo meno buona.
Così è nata questa torta doppio cioccolato con un cuore di marmellata di lamponi. E quale miglior occasione di San Valentino per provarla?...Alla fine ogni scusa è buona per mangiare un dolce.




Ingredienti:
- 220 gr farina
- 30 gr cacao in polvere
- 100 ml latte
- 2 uova
- 100 gr burro morbido
- 120 gr zucchero
- 1 bustina di lievito in polvere

- 2/3 cucchiai di marmellata di lamponi

Ingredienti per la copertura:
- 120 gr cioccolato fondente
- una noce di burro

Procedimento: In una ciotola lavorare a pomata il burro morbido con lo zucchero, aggiungere un uovo alla volta e amalgamarli per bene al burro.
Aggiungere man mano la farina setacciata con il cacao e lievito e il latte. Mescolare bene il tutto, fin quando il composto sarà ben liscio e senza grumi.
Imburrare e infarinare uno stampo e versarci la metà dell'impasto, metterci sopra la marmellata aiutandovi con una spatola, e ricoprire il tutto con l'impasto rimanente. (Io la marmellata l'ho setacciata con un passino per togliere i semini)
Cuocere nel forno caldo a 170/180° per circa 30/35 minuti. Fare prova stecchino, sfornare e far raffreddare.

Nel frattempo sciogliere a bagno maria il cioccolato con una noce di burro, ricordatevi di non portare mai ad ebollizione l'acqua, altrimenti il cioccolato non si scioglierà bene.
Colare il cioccolato sciolto sopra al dolce, aspettare che si rapprenda prima di servire.


 
posted by Dolci Ricette at 8:27 PM ¤ Permalink ¤ 3 comments
sabato, gennaio 31, 2015
Arancini di carnevale
Questi arancini li prepara sempre la mia mamma, chi mi segue lo sa non amo particolarmente friggere. A differenza di molte ricette lette nel web questa ha nell'impasto il lievito in polvere, invece del lievito di birra. Non so cosa preveda la ricetta originale, ma noi le abbiamo sempre preparate così, proverò prima o poi anche quelle con il lievito di birra per poter fare un paragone. Comunque posso assicurare che sono molto buoni, vi consiglio di provarli...
Buona domenica a tutti!!




Ingredienti per la pasta:
- 2 uova medie
- 3 cucchiai di olio di semi
- 1 bicchiere di latte
- 1/2 bustina di lievito in polvere
- farina quella che raccoglie (350/400 gr circa)

Ingredienti per il ripieno:
- scorza grattugiata di 2 arance bio
- 280 gr di zucchero
- succo di 1/2 arancia

Procedimento: in una ciotola grattugiare  le scorze delle arance, unirle allo zucchero e al succo di mezza arancia,  mescolare e lasciare da parte.

Sulla spianatoia mettere a fontana 350/400 gr di farina setacciata con il lievito,  fare il buco al centro, mettere le uova,  iniziare con una forchetta a sbatterle. Incorporare un po' di farina che prenderete man mano dai lati centrali del buco (come si fa per fare la pasta all'uovo) unire pian piano il latte, l'olio e formare il classico panetto.
L'impasto deve essere morbido ma non appiccicoso per essere steso con facilità. Eliminate la farina in eccesso, e se invece vedete che ne serve altra aggiungetela.

Far riposare il panetto per una mezz'oretta, avvolto nella pellicola trasparente.
Stendere l'impasto con il mattarello, formando una sfoglia fine, cospargetela con lo zucchero precedentemente preparato facendo una leggera pressione,  e lasciando i bordi puliti.

Arrotolare la sfoglia con per le tagliatelle, avendo l'accortezza di creare un rotolo abbastanza stretto, per evitare la fuoriuscita del ripieno.

Tagliare a fettine di circa un centimetro e mezzo, massimo due. Friggere in abbondante olio caldo, girandole ogni tanto finché non saranno dorate.
Far scolare su carta meglio paglia o pane in modo che non si attacchino alla classica carta da cucina.


 
posted by Dolci Ricette at 3:58 PM ¤ Permalink ¤ 2 comments
martedì, gennaio 20, 2015
Torta alla nutella
Per preparare questa torta ci vogliono solo due ingredienti, e sfido chiunque a non averli in casa!
Uova e nutella, ma va benissimo qualsiasi crema spalmabile alla nocciola e in meno di un'ora avrete un dessert delizioso.
Io l'ho preparata per il compleanno di mia cognata che adora la Nutella, ed ha gradito molto.

L'ho decorata con lo stencil C'è Tort@ per te che potrete trovare nella simpatica valigia contenente oltre libro di ricette (dove c'è anche una mia ricetta!), una tortiera Ballarini e due simpatici stencil per decorare le vostre torte. 
Anche se sono passati diversi anni dall'uscita potrete ordinarlo QUI  o QUI  anche QUI o magari ancora qualche libreria ce l'ha, così oltre a farvi un bel regalo aiuterete anche la ricerca sul tumore al seno.



Ingredienti:
- 4 uova
- 240 gr di Nutella

Procedimento: scaldare a bagnomaria il barattolo della Nutella per renderla più fluida e poi toglietelo dall'acqua.
Montare le uova per 10 minuti con delle fruste elettriche o nella planetaria. Le uova devono essere gonfie e spumose. Amalgamare alle uova la nutella fluida facendo attenzione a non smontarle, mescolate con  una spatola in modo da unire bene il tutto.
Foderate uno stampo da 20/22 cm con della carta forno e fate cuocere in forno caldo per circa 25/30 minuti a 160°. All'inizio l'impasto tenderà a gonfiarsi un po' e poi man mano scenderà, è normale non vi preoccupate.
Fate raffreddare e spolverate a piacere con dello zucchero a velo.



 
posted by Dolci Ricette at 2:04 PM ¤ Permalink ¤ 2 comments
Le foto e i testi pubblicati in questo blog sono di proprietà esclusiva di Emanuela Cestra autrice del blog "Dolci Ricette" e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n 62 del 7/3/2001.