Tartufini di pandoro e amaretti

domenica, gennaio 06, 2013


Siamo arrivati all'Epifania che tutte le feste porta via...sicuramente non si porterà via gli avanzi di pandoro o di panettone...così quale miglior modo per non mandarli sprecati? Io per questi tartufini ho utilizzato del pandoro avanzato, ma se avete del panettone va bene lo stesso...l'importante é in questi periodi di crisi riciclare...che ne dite? Buona Epifania a tutti!



Ingredienti:
- 500 gr di pandoro
- 250 gr di amaretti sbriciolati
- latte q.b.

Ingredienti per la decorazione:
- 150 gr cioccolato fondente
- 1 cucchiaio di cacao amaro
- amaretti sbriciolati molto finemente


Procedimento: in una ciotola spezzettare con le mani il pandoro, aggiungere gli amaretti sbriciolati ed a filo un pò di latte, mescolare il tutto. Impastare con le mani fino ad ottenere un impasto modellabile, aggiungere man mano il latte fin quando l'impasto non risulterà della giusta consistenza.
Far riposare l'impasto per una mezz'ora in frigo.
Nel frattempo sbriciolare finemente altri amaretti ed aggiungere un cucchiaio di cacao amaro, formare le  palline della grandezza di una noce e rotolarle negli amaretti sbricioalti.
Sistemare man mano le palline nei pirottini di carta.

Una volta terminato l'impasto, sciogliere il cioccolato a bagno maria e con l'aiuto di due cucchiaini far colare il cioccolato sopra ai tartufini. Far raffreddare e conservare i tartufini in frigo fino al momento di servire.


Post simili

3 commenti

  1. che belle queste sfere..
    dici che si possono fare anche con il PDS??
    ciaoo :)

    RispondiElimina
  2. Dolci Ricette2:26 PM

    @paola: grazie, secondo me non ci sono problemi se le fai con il PDS, verranno buone ugualmente...fammi sapere! A presto :)

    RispondiElimina
  3. Sono impressionato dalla qualità delle informazioni su questo sito. Ci sono un sacco di buone risorse qui.

    RispondiElimina

Tartufini di pandoro e amaretti


Siamo arrivati all'Epifania che tutte le feste porta via...sicuramente non si porterà via gli avanzi di pandoro o di panettone...così quale miglior modo per non mandarli sprecati? Io per questi tartufini ho utilizzato del pandoro avanzato, ma se avete del panettone va bene lo stesso...l'importante é in questi periodi di crisi riciclare...che ne dite? Buona Epifania a tutti!



Ingredienti:
- 500 gr di pandoro
- 250 gr di amaretti sbriciolati
- latte q.b.

Ingredienti per la decorazione:
- 150 gr cioccolato fondente
- 1 cucchiaio di cacao amaro
- amaretti sbriciolati molto finemente


Procedimento: in una ciotola spezzettare con le mani il pandoro, aggiungere gli amaretti sbriciolati ed a filo un pò di latte, mescolare il tutto. Impastare con le mani fino ad ottenere un impasto modellabile, aggiungere man mano il latte fin quando l'impasto non risulterà della giusta consistenza.
Far riposare l'impasto per una mezz'ora in frigo.
Nel frattempo sbriciolare finemente altri amaretti ed aggiungere un cucchiaio di cacao amaro, formare le  palline della grandezza di una noce e rotolarle negli amaretti sbricioalti.
Sistemare man mano le palline nei pirottini di carta.

Una volta terminato l'impasto, sciogliere il cioccolato a bagno maria e con l'aiuto di due cucchiaini far colare il cioccolato sopra ai tartufini. Far raffreddare e conservare i tartufini in frigo fino al momento di servire.


3 commenti:

  1. che belle queste sfere..
    dici che si possono fare anche con il PDS??
    ciaoo :)

    RispondiElimina
  2. Dolci Ricette2:26 PM

    @paola: grazie, secondo me non ci sono problemi se le fai con il PDS, verranno buone ugualmente...fammi sapere! A presto :)

    RispondiElimina
  3. Sono impressionato dalla qualità delle informazioni su questo sito. Ci sono un sacco di buone risorse qui.

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram