Brownies irresistibili

venerdì, luglio 11, 2014

So che non è il momento buono per mangiare dolci al cioccolato,  ma quando l'estate tarda a decollare e in più hai un bel po' di cioccolata da smaltire allora si che questi brownies ci stanno proprio bene..
Non li avevo mai provati ne assaggiati e devo dire che mi ero persa un gran dolce! Questa ricetta l'ho trovata nel libro Desperate Housewives - Il grande libro delle ricette.
Chi di voi non ha mai visto almeno una puntata di questa serie americana? Chi di voi non si è immedesimata in una delle cinque protagoniste?  Secondo me nessuna....
Questi brownies fanno parte della raccolta di ricette di Lynette Scavo, la super mamma in carriera della serie..

Presto vi lascerò un idea golosa ed fresca per gustarli al meglio anche in estate..
Buon weekend a tutti!



Ingredienti per circa 16 brownies:
- 350 gr cioccolato fondente
- 200 gr di zucchero
- 180 gr di burro
- 120 gr di farina
- 2 cucchiaini di lievito in polvere
- 1 pizzico di sale
- 4 uova grandi
- 1 bustina di vanillina (io no)

- 300 gr di noci o pecan tritate (facoltativo, io non le ho messe)



Procedimento:  fate fondere il cioccolato, lo zucchero e il burro in un pentolino a bagnomaria. Mescolare di tanto in tanto fin quando il burro e il cioccolato si saranno sciolti. Raffreddare a temperatura ambiente.
Riscaldate il forno a 175°. Imburrate e infarinate leggermente una teglia di medie dimensioni, io l'ho rivestita di carta forno.
Sbattere il composto di cioccolato raffreddato con un frullino a velocità media fin quando diventa lucido. Aggiungere le uova una a una e continuare a sbattere. Aggiungere la vanillina e continuare a mescolare. Versare la farina, il lievito e il sale mescolare fino a quando non rimane alcuna presenza di farina.
Se avete deciso di usare le noci aggiungetele ora. Mescolare e versare l'impasto nella teglia e livellarlo.

Cuocere per 18 minuti circa (io quasi 25) fin quando i bordi saranno croccanti e inizieranno a staccarsi dalla teglia e la superficie è ferma.
(Sarà cotto quando la parte centrale sarà morbida al tatto, ma infilando uno stuzzicadenti nel centro uscirà asciutto) Lasciare raffreddare completamente.

Tagliare i brownies a rettangoli. Si possono preparare anche due giorni prima e conservarli in frigorifero coperti. Riportateli a temperatura ambiente prima di servirli. I brownies si possono anche congelare, ben avvolti in carta di alluminio.

Io li ho mangiati il giorno stesso, la prossima volta se non finiscono subito proverò a metterli in frigo.

Post simili

3 commenti

  1. ottima ricette, buonissima

    RispondiElimina
  2. Dolci Ricette1:26 PM

    Grazie :)

    RispondiElimina
  3. Oddio sono fantastici!
    Buonissimi davvero!

    Passa da me se ti va http://blog.giallozafferano.it/chiamatemizia1/

    RispondiElimina

Brownies irresistibili

So che non è il momento buono per mangiare dolci al cioccolato,  ma quando l'estate tarda a decollare e in più hai un bel po' di cioccolata da smaltire allora si che questi brownies ci stanno proprio bene..
Non li avevo mai provati ne assaggiati e devo dire che mi ero persa un gran dolce! Questa ricetta l'ho trovata nel libro Desperate Housewives - Il grande libro delle ricette.
Chi di voi non ha mai visto almeno una puntata di questa serie americana? Chi di voi non si è immedesimata in una delle cinque protagoniste?  Secondo me nessuna....
Questi brownies fanno parte della raccolta di ricette di Lynette Scavo, la super mamma in carriera della serie..

Presto vi lascerò un idea golosa ed fresca per gustarli al meglio anche in estate..
Buon weekend a tutti!



Ingredienti per circa 16 brownies:
- 350 gr cioccolato fondente
- 200 gr di zucchero
- 180 gr di burro
- 120 gr di farina
- 2 cucchiaini di lievito in polvere
- 1 pizzico di sale
- 4 uova grandi
- 1 bustina di vanillina (io no)

- 300 gr di noci o pecan tritate (facoltativo, io non le ho messe)



Procedimento:  fate fondere il cioccolato, lo zucchero e il burro in un pentolino a bagnomaria. Mescolare di tanto in tanto fin quando il burro e il cioccolato si saranno sciolti. Raffreddare a temperatura ambiente.
Riscaldate il forno a 175°. Imburrate e infarinate leggermente una teglia di medie dimensioni, io l'ho rivestita di carta forno.
Sbattere il composto di cioccolato raffreddato con un frullino a velocità media fin quando diventa lucido. Aggiungere le uova una a una e continuare a sbattere. Aggiungere la vanillina e continuare a mescolare. Versare la farina, il lievito e il sale mescolare fino a quando non rimane alcuna presenza di farina.
Se avete deciso di usare le noci aggiungetele ora. Mescolare e versare l'impasto nella teglia e livellarlo.

Cuocere per 18 minuti circa (io quasi 25) fin quando i bordi saranno croccanti e inizieranno a staccarsi dalla teglia e la superficie è ferma.
(Sarà cotto quando la parte centrale sarà morbida al tatto, ma infilando uno stuzzicadenti nel centro uscirà asciutto) Lasciare raffreddare completamente.

Tagliare i brownies a rettangoli. Si possono preparare anche due giorni prima e conservarli in frigorifero coperti. Riportateli a temperatura ambiente prima di servirli. I brownies si possono anche congelare, ben avvolti in carta di alluminio.

Io li ho mangiati il giorno stesso, la prossima volta se non finiscono subito proverò a metterli in frigo.

3 commenti:

  1. ottima ricette, buonissima

    RispondiElimina
  2. Dolci Ricette1:26 PM

    Grazie :)

    RispondiElimina
  3. Oddio sono fantastici!
    Buonissimi davvero!

    Passa da me se ti va http://blog.giallozafferano.it/chiamatemizia1/

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram